Consulenza psicologica  e  psicoterapiadiagnosi clinica,  formazione e informazione,  articoli,  seminari e gruppi esperienziali...

Picture

SPAZIO  PSI

Studio di Psicologia e Psicoterapia - Roma
           Dott.ssa Ida Lopiano e dott. Arturo Mona, psicologi - psicoterapeuti

:: Viale  Ratto delle Sabine , 23.   00131- Roma
    (
Casal Monastero)
:: Viale Giulio Agricola, 61 (Tuscolana ,
    Metro Giulio Agricola). 00174 - Roma
    Segreteria: Tel. 06.83505663
    Dott.ssa Lopiano: 320.0450719
   
Dott. Mona:  338.1666010
    www.spaziopsi.it  -  idalopiano@tiscali.it

       Home

      Psicoterapia     

Articoli

Training Autogeno

  Gruppi    

      Link      

  Contattaci   

 
 
PRENOTA UN COLLOQUIO
 

 Dott.ssa Ida Lopiano
 Psicologa e Psicoterapeuta:
 tel.  320.0450719
_________________________
 Dott. Arturo Mona
 Psicologo e Psicoterapeuta:
 tel. 338.1666010

Curriculum
:: Dott.ssa Ida Lopiano
   Psicologa Psicoterapeuta ad
  orientamento analitico
  transazionale

:: Dott. Arturo Mona
  Psicologo Psicoterapeuta ad
  orientamento strategico

  Indice
 
I collaboratori
 
La nostra filosofia 
 
Il primo colloquio
 
Siamo segnalati su
 
Collaborazioni
 
Domande allo Psicologo
  I nostri
Studi di
  Psicoterapia

   SERVIZI
     offerti

Picture


  Consulenza e Psicoterapia
 
Training autogeno
 
Sostegno alla genitorialità
 
Colloqui Psicodiagnostici
 
Sostegno psicologico
 
Consulenza Psichiatrica
 
Consulenza Neurologica
 
Prevenzione e Formazione
 
Informazione psicologia
 
Perizie Psicologiche
 
Laboratori espressivi
 

Picture Picture Picture

 I disturbi trattati

 
   
Nell’adulto
  Ansia e attacchi di panico
 
Fobie
 
Ipocondria
 
Fobia sociale
 
Fobia specifica
 
Agorafobia
 
Ansia da esame
 
Nevrosi Ossessiva
 
Disturbo post traumatico
 
Disturbi Psicosomatici
 
Stress
 
Tricotillomania
 
Abuso sessuale
 
Depressione
 
Depressione post - partum
 
Anoressia nervosa
 
Bulimia nervosa
  Obesità psicogena
 
Disturbi Psicosomatici
  Disturbi di  personalità
 
Disturbi sessuali
 
Gioco d’azzardo patologico
 
Problemi della  coppia
_______________________
  
Bambino e adolescente
 
Ansia da separazione
  Difficoltà di inserimento
  scolastico 
  Disturbi dell’attenzione
 
Disturbi della condotta
  Disturbo oppositivo
  provocatorio
  Disturbo dell’attaccamento
 
Disturbi dello
 
apprendimento: dislessia,
 
discalculia, disgrafia,
 
disortografia
 
Autismo
 
Sindrome di Asperger
 
Disturbo di Rett
 
Disturbo disintegrativo
  dell’infanzia
 
Disturbi della condotta
  Difficoltà della relazione
 
genitori/ figli
  Enuresi (pipì a letto)
  Disturbi alimentari
 

IL CONCETTO DI CAMBIAMENTO NELLA PSICOTERAPIA: la costruzione di nuovi significati

Di seguito esporrò la mia personale concezione di Cambiamento nella psicoterapia facendo riferimento ai concetti di Contratto, Stati dell’Io e Ridecisione, che principalmente utilizzo nel lavoro clinico, e quindi citerò gli autori ai quali mi sento più affine. Personalmente intendo per cambiamento nella psicoterapia il recupero dell’autonomia della persona,  intesa come capacità di utilizzare attivamente e in modo responsabile le proprie risorse e competenze per fare delle scelte efficaci e funzionali in relazione ai propri desideri e sulla base del proprio contesto specifico e attuale. Nel promuovere il cambiamento all’interno del processo terapeutico tengo conto dei principi fondamentali dell’Analisi Transazionale secondo i quali ciascun individuo è OK, ossia dotato di valore e dignità, e di competenze per poter decidere della propria vita. Più specificamente, all’interno di questa ottica, mi riferisco al cambiamento non tanto come liberazione o uscita dal copione, quanto piuttosto all’attribuzione di nuovi significati  rispetto alla propria storia  ed esperienze passate, che aiuti il cliente ad utilizzare risorse personali per programmare in modo creativo e autonomo il proprio futuro. A tale proposito ritengo importante quanto sottolinea Tosi (1993), quando offre una interessante lettura del concetto di copione come “costruzione narrativa”, di cui “non è importante verificare una ipotetica realtà, ma di cui è importante capire il significato e i possibili cambiamenti di significato”. Preferisco dunque considerare il cambiamento come un processo finalizzato alla costruzione di nuovi significati e alla scoperta di nuove alternative possibili piuttosto che alla guarigione intesa come eliminazione di un problema. In linea con tali considerazioni, il Contratto, gli Stati dell’Io e la Ridecisione sono i concetti che maggiormente utilizzo per facilitare il cambiamento.
Il metodo contrattuale rappresenta uno strumento efficace per stimolare un cambiamento nel cliente, in quanto favorisce una  scelta attiva e individuale, seppur negoziata nel contesto terapeutico, rispetto a ciò che la persona vuole ottenere per sé dalla terapia. Nel lavoro con il paziente il processo di definizione del contratto mi permette di riformulare il problema presentato alla luce delle difficoltà sperimentate nel contatto interpersonale. In questo modo la persona può inserire il sintomo in una lettura di sé che comprende il sintomo e formulare una richiesta di cambiamento con cui si riappropria della responsabilità e del proprio potere personale.
Utilizzo invece il concetto di Ridecisione come possibilità di effettuare nuove scelte, sulla base di nuovi significati attribuiti alle proprie esperienze attuali o passate.
I Goulding (1976) sottolineano come le difficoltà dell’individuo vanno inserite all’interno di un quadro evolutivo in cui il bambino assume un ruolo attivo nel prendere decisioni durante la crescita, considerando la Ridecisione come un processo che stimola l’individuo a cambiare decisioni prese  nel passato in quanto utili in quel momento, e a ridecidere, dandosi il permesso di cambiare e fare scelte più funzionali rispetto al contesto attuale. Ritengo coerente con il mio modo di intendere il cambiamento la visione dei Goulding secondo i quali, così come il bambino ha il potere di accettare o rifiutare i messaggi genitoriali, egli può assumersi la responsabilità di cambiare.
Infine utilizzo il modello degli Stati dell’Io per individuare una possibile direzione di cambiamento, da verificare con il mio cliente.
Nello specifico, attraverso il lavoro di Decontaminazione, miro al recupero da parte del mio cliente della sua obiettività di Adulto perché possa prendere consapevolezza dei processi di blocco con cui mantiene le situazioni problematiche e valutare opzioni alternative e più funzionali. Una tappa fondamentale per il raggiungimento dell’autonomia è infatti l’acquisizione della consapevolezza adulta per effettuare scelte efficaci ed utilizzare pienamente le proprie potenzialità.

                                                                                                                                                 Dott.ssa Ida Lopiano

 

Psicoterapia Roma

 
 
:: Collaborazione con
    l’associazione onlus
   
gli argonauti
 

Picture

  

 

 

 

 Lo studio di Psicoterapia
 Spazio Psi collabora con
 l’associazione onlus
 gli argonauti nella
 organizzazione di incontri
 seminariali e formativi sulla
 genitorialità, e di gruppi
 esperienziali rivolti a
 bambini e adolescenti
 

I nostri siti di Psicologia:

Ass. gli argonauti onlus

Il sito del dott. Arturo Mona

Il Blog sull’ Analisi
Transazionale

facebook
MYSPACE
twitter

Elenco Psicologi

HT network di psicologia